Prato

prato

Prato è un comune di185.603 abitanti e dal 1992 è provincia Toscana. La densità della popolazione è di 1.902 abitanti al Kmq. La città è famosa nel mondo per la produzione tessile. Infatti qui c’è il museo del tessuto , una delle più ricche e complete raccolte su questo argomento che testimoniano l’importanza di Prato nella manifattura tessile . La città è attraversata dal fiume Bisenzio, affluente del l’Arno. La piana è stata abitata prima dagli Etruschi e in seguito dai Romani. Prato ha molti monumenti di interesse storico ed artistico . Molti edifici , soprattutto quindi medievali , sono stati costruiti usando materiali reperiti localmente . In particolare sono stati usati spesso due tipi di marmo di diverso colore :la pietra alberese (bianco) e il serpentino (verde) .Prato è ricca di Chiese , Santuari Mariani , Palazzi Medievali e ha un castello chiamato “Dell’Imperatore e Cassero “: castello voluto dall’ Imperatore Federico II , a pianta quadrata, con otto torri.La festa più importante di Prato è il ” Corteggio Storico” che si celebra l’ otto settembre: viene fatta una sfilata in costume lungo le vie del centro per rendere omaggio alla Sacra Cintola. Attualmente la comunità più numerosa di immigrati cinesi in Italia è quella presente a Prato ,dove i cinesi raggiungono il 20 per cento della popolazione locale.Geograficamente la provincia di Prato si situa nella Toscana settentrionale ed è composta da sette comuni:Prato, capoluogo della provincia, Cantagallo , Carmigniano , Montemurlo , Poggio a Caiano , Vaiano e Verno.Ogni comune ha le sue pecularità artistiche e paesaggistiche , oltre che una storia stratificata che parte dall’ età della pietra, attraversa le civiltà Italiche più antiche(con splendide testimonianze etrusco-romane) prosegue attraverso l’ epoca medievale e rinascimentale fino all’arte contemporanea.L’area Pratese è conosciuta in tutto il mondo per le lavorazioni laniere che qui hanno avuto origine ancora prima del medioevo e che nel oggi ne fanno un distretto tessile di livello internazionale.Non mancano i prodotti enogastronomici di pregio della grande tradizione pratese e importante aspetti naturalistici che fanno della Provincia di Prato un territorio di eccezionale interesse per chi voglia intraprendere un viaggio nell’arte , nella natura , nella storia, nei sapori e ovviamente nella moda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: