Visita alla città di Matera ed al villaggio trincerato

Mercoledì 21 Aprile siamo andati a Matera insieme all’altra quinta del plesso Marconi di Lauria e alla quinta del plesso di Galdo. Siamo partiti da Lauria alle 6.00 . Dopo  aver camminato un po’ con il pullman ci siamo fermati in un area di servizio per consumare la colazione. La prima visita è stata allo Jazzo Gattini che era una masseria di pecore con un recinto e a fianco una casetta che veniva chiamata casone perché ci facevano i formaggi e tutti i latticini Dopo ci siamo incamminati verso il villaggio trincerato.

Abbiamo camminato molto e siamo arrivati dove prima c’era la porta del villaggio. La guida ci ha spiegato che intorno al villaggio c’erano dei fossi , che noi abbiamo visto.

Questi servivano per non far entrare gli animali feroci nel villaggio . Dopo abbiamo visto le tombe dell’età del bronzo .

Ci siamo recati nel pullman che ci ha portato in una vecchia chiesetta scavata nella roccia :la chiesa della Madonna delle 3 porte.

Nella chiesa ci sono quattro figure della Madonna , ma un volto è stato rubato da uno studioso tedesco. Poi siamo andati sulla Murgia, una collina alta da cui si vedevano  i Sassi di Matera e il torrente Gravina
Siamo tornati di nuovo allo Jazzo Gattini per consumare il pranzo. Lì abbiamo comperato degli oggettini . Dopo siamo andati a vedere il centro di Matera Dopo siamo andati in una casa antica e sono rimasto molto sorpreso per tante cose, ad esempio il fatto che gli animali vivevano nella casa con gli uomini ,che la famiglia era formata da 11 persone e vivevano in una casa così piccola che c’era solo un letto matrimoniale e una culla piccolissima La guida ci ha spiegato che il letame lo tenevano dentro casa perché dava calore . Quando siamo usciti la guida ci ha lasciato . Noi abbiamo comperato anche il gelato e dopo abbiamo fatto una passeggiata dentro Matera e abbiamo visto il Duomo . Dopo abbiamo raggiunto il pullman e siamo rientrati a Lauria. Questa giornata mi è piaciuta molto perché ho visto un paesaggio che è unico al mondo e mi sono divertito molto.

Francesco Cosentino V B, plesso Marconi, I Circolo Lauria



Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: